Quando ricorrere alla Rinoplastica

rinoplastica

Quando ricorrere alla Rinoplastica

Le tecniche chirurgiche di rinoplastica richiedono grande esperienza da parte del chirurgo. Non esistono due visi identici e ciascun intervento rappresenta quindi un atto molto personale: un naso, per quanto elegante e raffinato su un volto, non avrebbe nessun significato su di un altro.

La qualità della pelle è importante nel conseguimento di un buon risultato: se è molto spessa e grassa non permetterà di ottenere, per esempio, una punta del naso molto delicata. Ciò deve essere ben spiegato alla paziente per evitare possibili disillusioni.
Con la rinoplastica estetica possono essere corretti anche eventuali disturbi della respirazione (setto deviato, turbinati ipertrofici, ecc) con lo stesso intervento (previa esecuzione di TAC o altri esami prescritti dal chirurgo).

LA RINOPLASTICA E’ INDICATA PER CORREGGERE:

  • punta del naso larga, carnosa, cadente o prominente
  • naso grosso
  • naso lungo
  • narici larghe
  • naso con gobba (gibbo)
  • naso asimmetrico
  • disturbi della respirazione (setto nasale deviato, ipetrofia dei turbinati)
  • insoddisfazione per interventi precedentemente eseguiti

 

PRIMA VISITA PER RINOPLASTICA

E’ opportuno portare con sé con ogni tipo di documentazione clinica di interesse (cartelle cliniche, visite specialistiche ecc) per una corretta e completa raccolta anamnestica relativa allo stato di salute, malattie ereditarie, terapie in atto, allergie, ecc.
Ciò garantirà di riconoscere per tempo eventuali controindicazioni o limitazioni alla chirurgia.

E’ necessario sottoporsi agli esami clinici pre-operatori prescritti.
Regola generale per ogni intervento chirurgico è la sospensione del fumo almeno due settimane prima e due dopo l’intervento, come pure evitare l’assunzione di aspirina ed altri farmaci anti-infiammatori che possono aumentare il rischio di sanguinamento.

Il mancato rispetto delle consegne pre-operatorie comporterà l’annullamento dell’intervento.

 

Avete qualche dubbio o domanda?

Per ogni ulteriore informazione potete contattare, senza impegno,  il Dott. Lucchesi utilizzando il form sottostante