BLOG

Chirurgia plastica orecchio: trattamento dei lobi auricolari

da | Lug 9, 2018

La chirurgia plastica orecchio, in particolare quella dei lobi auricolari è un intervento poco invasivo che consente di ricucire le due metà del lobo in maniera perfetta.

 

In alcuni casi i lobi auricolari possono, a seguito di usura, danneggiarsi fino a presentare schisi ossia la divisione in due.

E’ in genere più frequente nelle donne proprio perchè normalmente portano gli orecchini, tuttavia questa patologia è in crescita anche tra gli uomini a seguito della diffusione dei piercing.

L’unica soluzione per ricostruire il lobo danneggiato è l’intervento chirurgico, che viene eseguito in anestesia locale.

L’intervento di chirurgia estetica e ricostruttiva dei lobi auricolari non è doloroso nè invasivo e consente un immediato ritorno alle proprie attività lavorative

Dopo 30 giorni dall’intervento è possibile indossare di nuovo gli orecchini.

Le foto di chirurgia plastica orecchio prima e dopo ricostruzione del lobo mostrano come l’intervento sia risolutivo.

 

chirurgia plastica orecchio chirurgia plastica orecchio lobi auricolari

 

 

Avete qualche dubbio o domanda?

Per ogni ulteriore informazione potete contattare, senza impegno,  il Dott. Lucchesi utilizzando il form sottostante

[contact-form-7 id=”10846″ title=”Modulo di Contatto dott. Riccardo Lucchesi_form_articoli”]

Compila il form per maggiori informazioni o per fissare la prima visita gratuita presso la clinica di Milano con il Dott. Riccardo Lucchesi

Sono al corrente che i miei dati verranno trattati nel totale rispetto della mia privacy, come riportati nel Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196.

WhatsApp di Riccardo Lucchesi