Foto casi Prima e Dopo


La signora di questo caso ha 45 anni in buone condizione di salute, sottoposta circa 25 anni fa ad intervento di mastoplastica additiva per via peri-areolare, sotto-ghiandolare cioè al di sopra del muscolo grande pettorale.

Sono ben visibili gli effetti deformanti su entrambe i seni ed in particolare quello di sinistra che presenta un importante gradino a livello dei quadranti superiori, cioè del decoltè.
Tutto il silicone liquido contenuto nelle protesi è completamente trattenuto nelle tasche peri-protesiche che sono costituite da un spesso strato di tessuto fibroso ermetico ed impenetrabile.
E’ peraltro visibile a livello del solco mammario un area di arrossamento dovuta all’infiammazione locale.

L’intervento correttivo è consistito, riutilizzando le stesse antiche cicatrici, nella rimozione di entrambe le protesi, ridotte ad un ammasso di gel di silicone, alla rimozione completa della capsula ed al posizionamento di nuove protesi di nuova concezione, garantite per il resto della vita.
Prima
Mastoplastica per sostituzione protesi usurate
Dopo
Mastoplastica per sostituzione protesi usurate
Prima
Mastoplastica per sostituzione protesi usurate
Dopo
Mastoplastica per sostituzione protesi usurate