Foto casi Prima e Dopo


Vediamo in queste immagini una paziente di 46 anni, non fumatrice, senza patologie significative in atto che si è rivolta a noi per trovare una soluzione al forte invecchiamento delle sguardo che contrastava con il resto del volto e del suo fisico.

Le palpebre superiori presentano un importante eccesso di pelle che giunge fino alle ciglia e ostacola il trucco, oltre che delle borse palpebrali adipose visibili verso l’angolo interno dell’occhio.

Inferiormente, oltre ad altre borse adipose e a minore eccesso cutaneo, vi è una significativa perdita di tono del muscolo orbicolare (disposto come un anello intorno all’occhio) che contribuisce a rimarcare l’ombra delle occhiaie.

Si è proceduto in questo caso con una blefaroplastica superiore e inferiore, in anestesia locale associata a sedazione, rimuovendo sia l’eccesso di pelle che di grasso profondo in tutte e quattro le palpebre e, solo per le palpebre inferiori, riportando il muscolo orbicolare nella giusta posizione ridonandogli migliore tensione e tonicità.

Il ritorno a casa, come sempre, è stato possibile dopo poche ore di riposo con applicazione di ghiaccio per smaltire completamente la sedazione.
Prima
Blefaroplastica con correzione muscolo orbitale
Dopo
Blefaroplastica con correzione muscolo orbitale