Finanziamenti

Una delle ragioni più concrete alla base dei costi certamente considerevoli degli interventi di chirurgia estetica è la necessità inderogabile di dover costantemente garantire i massimi standard in fatto di sicurezza e di qualità.

A questi devono di necessità corrispondere strutture cliniche di alto  livello (sale operatorie nuove ed efficienti, apparecchi elettromedicali per la sterilizzazione, rianimazione, ecc) che possano concretamente affrontare con la massima efficienza qualsiasi situazione, ordinaria o straordinaria, annullando ogni tipo di rischio inutile per il paziente, strumentari e materiali chirurgici di ultimissima generazione, in accordo con le più moderne tecniche in uso nel mondo, personale chirurgico e parachirurgico altamente specializzato regolarmente formato in centri universitari nazionali o internazionali ufficialmente riconosciuti.

I finanziamenti per sottoporsi ad interventi di chirurgia plastica se particolarmente vantaggiosi, offrono la possibilità di poter sostenere parzialmente o totalmente questi costi senza rinunciare a qualità e sicurezza.

La spesa totale dell'intervento di chirurgia estetica potrà quindi essere pagato a rate mensili concordate in base alle proprie esigenze.

La documentazione necessaria per potervi accedere è la seguente:
  • Documento d'identità valido (Carta d'identità o passaporto)
  • Codice fiscale
  • Documento di reddito (busta paga per i lavoratori dipendenti o dichiarazione dei redditi per lavoratori autonomi)
Già al momento della visita specialistica sarà possibile ottenere tutte le informazioni a riguardo e i moduli di richiesta del pagamento dilazionato per gli interventi di chirurgia plastica da sostenere