Correzione danni precedenti interventi

A volte purtroppo alcuni interventi sul viso possono portare a risultati estetici ben diversi da quelli previsti e sperati: questo può accadere sia per responsabilità diretta del chirurgo che per fattori negativi imprevisti o per complicanze post-operatorie di varia natura.

In alcuni casi è possibile reintervenire per una correzione efficace  in altri è preferibile astenersi da ulteriori scelte chirurgiche.

Si tratta come può essere intuito di condizioni non ideali e a volte molto difficili che devono essere affrontate solo da chirurghi esperti dopo approfondita valutazione

Possamo essere conseguenti a: 
  • danni da precedenti blefaroplastiche
  • danni da precedenti rinoplastiche(rinoplastica secondaria o terziaria)
  • danni da precedenti otoplastiche
  • danni da precedenti lifting 
  • danni da precedenti infiltrazioni di filler permanenti
  • altro
La necessità di rimediare agli errori di chirurgia estetica è frutto anche dell'evoluzione delle tecniche: alcune in passato avevano un'alta percentuale di esiti insoddisfacenti e i postumi oggi sono correggibili grazie alle nuove procedure di chirurgia plastica.