Foto casi Prima e Dopo


La paziente presentata in questo foto prima e dopo presentava una schisi del lobo auricolare, una patologia piuttosto diffusa che comporta la divisione a metà del lobo

Il lobo è sottoposto ad usura a causa di orecchini e piercing e per questo motivo un trauma, anche di modesta entità, può causarne la rottura: la ricostruzione dei lobi si rende necessaria dal punto di vista pratico la divisione a metà del lobo non è grave ma dal punto di vista estetico la schisi può risultare piuttosto fastidiosa e arrecare disagio.

La chirurgia plastica del lobo auricolare si esegue in anestesia locale e ha tempi di guarigione molto rapidi: il risultato finale, come evidenziato dalla foto scattate a distanza di un mese è pressoche perfetto.

Per informazioni sui costi della chirurgia estetica e ricostruttiva dei lobi auricolari clicca qui


Prima
chirurgia plastica dei lobi auricolari
Prima
chirurgia plastica dei lobi auricolari
Dopo
chirurgia plastica del lobo auricolare
Dopo
chirurgia plastica del lobo auricolare