Foto casi Prima e Dopo

Si tratta di una paziente di 28 anni in buone condizioni di salute, sportiva, con una buona struttura osteo-muscolare.

La forma delle mammelle appare armonica e ben proporzionata: il complesso areol –capezzolo sono collocati in posizione superiore rispetto al solco sottostante, la ghiandola mammaria è piuttosto piccola ma ben distribuita e rotondeggiante nei quadranti inferiori.

La cute è spessa e tonica e non presenta alcuna traccia di smagliature o altri segni di cedimento. La paziente non è fumatrice.
Si è scelto in questo caso di utilizzare protesi a medio profilo di 275cc di volume posizionate in posizione sottomuscolare secondo tecnica dual-plane con passaggio dall’areola.

Da notarsi l’aspetto dei quadranti superiori, del decoltè, che non presenta gradini o altre anomalie estetiche che possano tradire un intervento di chirurgia estetica.
Prima
Mastoplastica additiva con protesi rotonde
Dopo
Mastoplastica additiva con protesi rotonde
Prima
Mastoplastica additiva con protesi rotonde
Dopo
Mastoplastica additiva con protesi rotonde