Foto casi Prima e Dopo


In questo caso si mette in evidenza una lieve alterazione del margine del padiglione auricolare sinistro che appare appiattito e privo della fisiologica rotondità tipica di quest’organo.

La cartilagine che rappresenta lo scheletro rigido del padiglione è in altre parole priva della curvatura caratteristica.
La correzione è stata eseguita in semplice anestesia locale attraverso una piccola incisione lungo il margine posteriore dell’orecchio che ha permesso di isolare la parte malformata e modellarla agevolmente con tecnica mini-invasiva.

Il risultato è stabile da anni nel tempo.
Prima
Correzione malformazione padiglione auricolare
Dopo
Correzione malformazione padiglione auricolare