Foto casi Prima e Dopo


Il paziente visibile in queste foto è un uomo di 63 anni in cui sono presenti diversi problemi estetici localizzati sia a livello delle palpebre superiori che inferiori.

Superiormente, sono essenzialmente due e cioè un eccesso cutaneo che rende poco visibile la palpebra superiore (e intristisce lo sguardo) e la presenza di borse adipose verso l’angolo interno dell’occhio.

Inferiormente, abbiamo ancora un lieve eccesso cutaneo, delle voluminose borse palpebrali (soprattutto verso l’angolo interno dell’occhio) e una lassità, cioè una perdita di tono del muscolo orbicolare che gira come un anello tutto intorno alla regione orbitaria.

E’ stato necessario quindi ricorrere ad una blefaroplastica superiore + inferiore in anestesia locale associata a sedazione, in presenza cioè di un medico anestesista, per garantire la massima sicurezza e il massimo comfort.

E’ stata rimossa la pelle in eccesso e le borse adipose oltre che rimesso in tensione il muscolo orbicolare per minimizzare il più possibile i segni delle occhiaie.

Come si può notare, il taglio degli occhi e lo sguardo non presentano alcun aspetto artificioso o innaturale, cosa oltremodo importante specialmente in un paziente maschio.
Prima
Blefaroplastica superiore e inferiore uomo
Dopo
Blefaroplastica superiore e inferiore uomo
Prima
Blefaroplastica superiore e inferiore uomo
Dopo
Blefaroplastica superiore e inferiore uomo