Foto casi Prima e Dopo


A volte come in questo caso lo sguardo appare affaticato e invecchiato nonostante la giovane età e questo può essere percepito solo guardando gli occhi da uno “spioncino”, come in queste fotografie. In questa donna di 43 anni il maggior danno estetico è provocato dalla “scomparsa” della palpebra superiore, completamente nascosta da un sottile velo di pelle che giunge fino alle ciglia.

A ben vedere potremmo anche notare che le sopracciglia sono particolarmente basse e che sono presenti numerose piccole rughe sulla palpebra inferiore e lateralmente all’occhio ma una semplice blefaroplastica superiore, eseguita in semplice anestesia locale, è stata sufficiente per ritrovare gran parte della freschezza senza alcuna alterazione della forma o del taglio dell’occhio.

L’intervento dura circa 15-20 minuti e il ritorno a casa è praticamente immediato. Non vi è necessità di rimuovere i punti di sutura perché in materiale riassorbibile.
Prima
Blefaroplastica superiore
Dopo
Blefaroplastica superiore