Chiarimenti sulle protesi mammarie Allergan

protesi mammarie Allergan Limited

Chiarimenti sulle protesi mammarie Allergan

Protesi mammarie Allergan, le società scientifiche ribadiscono il “no” del Ministero della Salute al richiamo delle pazienti

Le donne portatrici di protesi mammarie ed espansori tissutali della ditta Allergan Limited secondo l’informativa Ministeriale NON devono essere richiamate e NON devono essere sottoposte a ulteriori controlli.

Le due società scientifiche italiane di Chirurgia Plastica AICPE (Associazione Italiana di Chirurgia Plastica Estetica) e SICPRE (Società Italiana di Chirurgia Plastica Ricostruttiva ed Estetica),
ribadiscono la necessità di informare correttamente le pazienti e di non generare allarmismi, relativamente al rinnovo del certificato CE delle protesi mammarie a superficie testurizzata (Microcell e Biocell) ed espansori tissutali di Allergan Limited.

AICPE e SICPRE richiamano pertanto l’attenzione su quanto dichiarato dal Ministero della Salute, con un’informativa del 21 dicembre 2018:

Ad oggi non sussiste alcun incremento del rischio e non vi è alcuna indicazione al richiamo dei pazienti già impiantati. Nessun ulteriore controllo clinico di follow-up deve essere eseguito in aggiunta a quanto regolarmente già prescritto dal proprio medico curante”.

Detto questo, come si evince da quanto dichiarato dal Ministero della Salute, nessun allarmismo.
Pertanto i chirurghi di AICPE e SICPRE, in linea con EURAPS (Associazione Europea dei Chirurghi Plastici) e EASAPS, (Confederazione Europea delle Società di Chirurgia Plastica Estetica), ribadiscono di attenersi alle sopracitate disposizioni.

 

Avete qualche dubbio o domanda?

 

Per ogni ulteriore informazione potete contattare, senza impegno,  il Dott. Lucchesi utilizzando il form sottostante