Acido ialuronico in medicina estetica per un viso più giovane

acido ialuronico

Acido ialuronico in medicina estetica per un viso più giovane

L’utilizzo dell’acido ialuronico in medicina estetica  permette di ottenere un viso più giovane, ma in che cosa consiste esattamente questa tecnica? Scopriamolo assieme….

 

La nostra pelle è formata sostanzialmente da due componenti una più superficiale e si chiama epidermide e l’altro più profonda che si chiama derma. Il derma è la componente di sostegno, di struttura della nostra pelle, più spesso in alcune parti del nostro corpo (per esempio schiena glutei) più sottile in altre parti come il nostro viso o l’interno cosce.

Il derma è costituito fondamentalmente da collagene, acido ialuronico ed elastina che garantiscono l’idratazione, la tonicità e la buona salute della pelle.

Sono proprio questi elementi che tendono a diminuire con il passaggio degli anni con conseguente assottigliamento della nostra pelle e formazione di rughe.

Appare quindi molto logico e l’idea e la tecnica di reintegrare l’acido ialuronico perduto con un trattamento che quindi migliorerà fortemente sia l’idratazione che la plasticità della nostra pelle senza ovviamente cambiare i contorni del viso nè aumentarne i volumi.

La tecnica si basa quindi semplicemente su infiltrazioni di acido ialuronico e alcune  vitamine molto superficialmente, nel derma, con un effetto sia di idratazione che di stimolo all’aumento dei fibroblasti, cellule fondamentali della cute.

  • Before-acido-aluronico
    After-acido-aluronico
    Prima acido-aluronico Dopo

L’effetto biostimolante agisce per circa sei mesi e deve essere quindi fatto due volte all’anno.

 

Avete qualche dubbio o domanda?

 

Per ogni ulteriore informazione potete contattare, senza impegno,  il Dott. Lucchesi utilizzando il form sottostante